account-bank-cashbook-870902

Svizzera- freno all’imposta sulla sostanza – introduzione dell’art. 49A

Il 1° gennaio 2018, la legge tributaria del Canton Ticino è stata modificata introducendo l’art. 49 relativo al “freno all’imposta sulla sostanza”.

Il contribuente, su base volontaria e a partire dal periodo di imposta 2018, può godere di imposte comunali e cantonali sul reddito e sulla sostanza ridotte sino al 60% del reddito imponibile complessivo. Il provento netto della sostanza, mobiliare e immobiliare sottratto delle opportune deduzioni, sarà calcolato come almeno l’1% della sostanza netta.

E’ opportuno ricordare inoltre che lo sgravio sull’imposta sulla sostanza è ripartito tra cantone e comuni in modo proporzionale sulla base del moltiplicatore comunale d’imposta.

L’introduzione di tale misura permette di limitare la pressione fiscale sul contribuente in presenza di una sostanza di rilievo che supera il reddito conseguito nel periodo fiscale di competenza. In questo modo evitare l’erosione del patrimonio, come già introdotto nei Cantoni di Argovia, Berna, Lucerna o Ginevra.

Michele Legoratto p.c. PM Consulenze SA

PM Consulenze SA è a vostra disposizione per valutare i singoli casi ed in applicazione dei modelli di calcolo necessari, fornire consulenza sul tema in oggetto.

Marco Martini
marco.martini@pmconsulenze.ch

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *