blur-close-up-colors-1500610

Il fenomeno dell’esterovestizione sotto il profilo della libertà di stabilimento

La tematica dell’esterovestizione riveste grande importanza ed accende un dibattito dottrinale e giurisprudenziale sempre più frequente anche alla luce dell’ormai alta “mobilità” di persone e capitali.

Se da un lato è facile affermare che una società è tenuta a pagare le imposte nel paese in cui la ricchezza è prodotta, indentificando a livello internazionale il “place of effective management”, dall’altro quest’ultimo non è di agevole determinazione.

Recentemente l’Italia ha formulato un’importante riserva all’articolo 4 del modello OCSE sostenendo che, in ambito nazionale italiano, nell’appurare la sussistenza di un fenomeno di esterovestizione, oltre al “place of effective management” dovrà essere preso in considerazione anche il “luogo nel quale viene svolta l’attività principale dell’impresa”.

Ma come trattare quei casi in cui la sede legale è nel paese “A”, il C.d.A è composto da soggetti fiscalmente residenti in differenti paesi e magari si riunisce in “conference call” ed ancora l’attività amministrativa e contabile viene svolta nel paese “B”?

Dall’analisi di recenti sentenze della Corte di Cassazione italiana nonché dei giudici comunitari sembra ormai consolidarsi il seguente principio fondamentale: la libertà di stabilimento conferisce al contribuente il diritto di insediarsi nel paese che gli permette di ridurre il carico fiscale.

Ma attenzione: la riduzione del carico fiscale non dev’essere il principio guida. Al contempo infatti sia in ambito nazionale italiano che in ambito comunitario sono state “condannate” le strutture di puro artificio create con il solo scopo di eludere (o configurare un abuso di diritto) le disposizioni legali di un paese membro.

PM Consulenze è in grado di assistervi nella costituzione di società di diritto svizzero nel pieno rispetto dei principi qui sopra descritti.                                                                                                                            

                                                                                                                                   Stefano Bassan

stefano.bassan@pmconsulenze.ch

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *